Grave incidente per l’ex ministro Milinović sulla pista di Grobnico

Il presidente della Regione della Lika e di Segna, Darko Milinović in sella alla sua Suzuki. Foto profilo Facebook

Darko Milinović, presidente della Regione della Lika e di Segna, è rimasto coinvolto in un pauroso incidente in moto avvenuto domenica 31 maggio all’automotodromo di Grobnico (alle spalle di Fiume). Si è procurato la frattura della clavicola e varie contusioni, ma nonostante tutto si sta riprendendo bene. L’ex ministro della Salute  è stato ricoverato al Centro clinico ospedaliero di Fiume. Ha imboccato la cosiddetta “curva numero uno” dell’automotodromo a più di 200 chilometri all’ora.

L/ex ministro Darko Milinović. Foto Patrik Macek/PIXSELL

Non è stato necessario compiere alcun sopralluogo da parte degli inquirenti (nonostante le gravi lesioni riportate dal presidente della Regione della Lika e di Segna) in quanto sulla pista dell’automotodromo si guida a proprio rischio e pericolo, ovvero sotto la propria responsabilità. Per Milinović quello avvenuto ieri l’altro non è stato il primo incidente con la moto. Due anni fa, infatti, sempre sulla pista di Grobnico, era caduto fratturandosi un braccio.

Facebook Commenti