Giudice contagiata. Chiude il Tribunale di Pola

Il Tribunale regionale di Pola. Foto Dusko Marusic/PIXSELL

Mattinata di panico al Tribunale di Pola, dove una giudice è risultata positiva al coronavirus. L’edificio è stato chiuso e i dipendenti e i giudici sono stati mandati a casi. Secondo indiscrezioni, la giudice avrebbe contratto il Covid-19 in Bosnia ed Erzegovina e al suo rientro si sarebbe subito rivolta al medico, evitando altri contagi. La donna è venuta in contatto soltanto con la sua segretaria.

Facebook Commenti