Forum italo-sloveno: «Aiutiamo la Lombardia»

Jurij Giacomelli, presidente del Forum italo-sloveno. Foto: Goran Žiković

Una richiesta urgente d’aiuto. La Regione Lombardia, una delle zone del mondo più colpite dall’emergenza coronavirus, si è rivolta a molti Stati per ottenere forniture mediche. Lo ha confermato anche Jurij Giacomelli, presidente del Forum italo-sloveno. “L’Ufficio ICE di Lubiana ci ha inviato un’urgente richiesta di forniture da parte della Regione Lombardia da destinare ai reparti di terapia intensiva. La richiesta è arrivata oggi giovedì 19 marzo dalla Sede Centrale dell’ICE che dal Ministero degli Affari Esteri italiano via l’Ambasciata d’Italia a Lubiana”.
Giacomelli ha voluto ricordare che proprio la Regione Lombardia “è quella che sta affrontando la situazione più drammatica dell’epidemia di Covid-19, perché stanno terminando i posti letto disponibili e tutte le relative attrezzature”. Perciò, ha invitato tutti “ad aiutare in qualsiasi modo possibile i medici e gli ospedali lombardi e soprattutto le vittime di questa terribile epidemia. Vi prego ancora di aiutarci a diffondere questa richiesta tra eventuali ulteriori destinatari che, nonostante la situazione sia complessa anche in Slovenia, possano eventualmente essere disponibili ad aiutare la Lombardia”, ha concluso il presidente del Forum italo-sloveno.

Facebook Commenti