Fiume. Un nuovo caso dopo due giorni d’assenza

Un traghetto attraccato a Fiume. Foto Goran Zkovic

Dopo due giorni, a Fiume si registra nuovamente un caso di coronavirus. Come si legge nel comunicato dell’Unità di crisi della Protezione civile della Regione litoraneo-montana, si tratta di una persona che è venuta a contatto con un contagiato, il quale ha contratto il Covid-19 durante un viaggio a Slavonski Brod, 200 km a sud-est di Zagabria, al confine con la Bosnia ed Erzegovina. IPer questo motivo si trovava in isolamento e i suoi contatti sono stati tracciati, Così il numero attivo di casi in Regione è salito a 20, mentre dall’inizio dell’epidemia sono 72 le persone che hanno sconfitto la malattia.

Facebook Commenti