Fiume. Tragedia sfiorata al cantiere Viktor Lenac

La gru colassata al cantiere Viktor Lenac. Foto Željko Jerneić

Tragedia sfiorata oggi, martedì 14 luglio, al cantiere Viktor Lenac, dove il braccio di una delle gru si è staccato dalla torre portante per rovinare al suolo. Fortunatamente l’incidente non ha causato feriti né vittime. Durante il trasferimento di un container sulla riva che si trova nei pressi del porticciolo di Plumbum, per far posto al prossimo attracco di una nave, si è verificata la rottura della puleggia che a sua volta ha fatto collassare il braccio della gru. Nel momento dell’incidente nelle vicinanze c’erano due addetti alla manovra e il gruista: quets’ultimo ha dato l’allarme riuscendo a mettersi in salvo assieme ai colleghi proprio all’ultimo istante prima della rovinosa caduta. Si presume che il cedimento sia dovuto alla corrosione salina e a una manutenzione non adeguata.

Facebook Commenti