Fiume. Scassinati 22 parchimetri: tre denunce

Il recupero di parte dei pachimetri gettati in mare dai ladri

Tre cittadini croati tra i 20 e i 24 anni sono stati denunciati per furto aggravato. Dall’inchiesta condotta dalla Polizia fiumana, è emerso come nel periodo da giugno a dicembre dello scorso anno, i tre avrebbero scassinato 22 parchimetri in centro a Fiume e nel rione di Gornja Vežica, rubando i soldi contenuti al loro interno. Quindi si sarebbero sbarazzati di alcune parti dei dispositivi gettandole in mare, poi ritrovate e ripescate dagli agenti dell’Unità subacquea della Questura. Il danno materiale arrecato alla Rijeka plus, proprietaria dei parchimetri, ammonta a circa 80mila kune.

Facebook Commenti