Fiume, è record: 66. Sette alunni infetti: verso le lezioni online

Disinfestazione del tendone allestito davanti all'Istituto per la salute pubblica a Fiume

Un numero così alto non è stato mai registrato nella Regione litoraneo-montana. Oggi, 20 ottobre, a Fiume e dintorni si contano ben 66 nuovi casi di coronavirus. Il tasso di positività è del 10 per cento, poiché nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 642 test. Nello stesso periodo, si legge nel bollettino quotidiano della task force regionale, sono guarite 24 persone e così il numero dei casi attivi è salito a 195.
Vladimir Mićović, direttore dell’Istituto regionale per la salute pubblica ha detto ai microfoni di Radio Fiume, che tra i neoinfetti ci sono anche 7 alunni. “Si tratta di un’incidenza del 10% sul numero totale dei contagiati registrato oggi nella Regione. Se questi numeri dovessero proseguire anche nei prossimi giorni, soprattutto se tra i casi dovessero esserci anche molti ragazzi di età scolastica, sicuramente proporremo che le lezioni proseguano online”. A detta di Mićović, “gli alunni vivono in famiglia, dove poi il virus passa da un membro all’altro. Perciò, dobbiamo prestare molta attenzione a questa categoria di infetti”.

Facebook Commenti