Fiume: numeri ancora alti. Lockdown fino a metà maggio?

La Thalassotherapia di Abbazia. Foto Željko Jerneić

Numeri ancora altissimi nella Regione litoraneo-montana, che fanno presagire il prolungamento del lockdown, che scade il 26 aprile. La task force regionale si riunirà domani, venerdì 23 aprile, e sembra orientata a confermare le misure restrittive attualmente in vigore almeno fino alla metà del mese di maggio. Oggi, giovedì 22 aprile, sono infatti 276 i nuovi casi di Covid, a fronte di 1037 tamponi effettuati. Il tasso di positività è sceso dal 30,2% di mercoledì al 26,6% di oggi.
La situazione nel Centro clinico ospedaliero (Cco) di Fiume non è delle migliori. Sono 216 le persone ricoverate per problemi con il virus Sars-Cov-2, di cui 13 degenti nell’unità di terapia intensiva. A questi vanno aggiunte anche le 32 ospedalizzazioni nel centro secondario della Thalassotherapia di Abbazia. Nelle ultime 24 ore si sono avuti anche 4 nuovi decessi per complicazioni dovute al Covid, che portano così il numero dei decessi nella Regione litoraneo-montana dall’inizio della pandemia a 317.

Facebook Commenti