Fiume. Il messaggio augurale di mons. Ivan Devčić e mons. Mate Uzinić

0
Fiume. Il messaggio augurale di mons. Ivan Devčić e mons. Mate Uzinić

Come ogni anno, l’arcivescovo di Fiume, mons. Ivan Devčić, affiancato questa volta dall’arcivescovo coadiutore, mons. Mate Uzinić, trasmette gli auguri di Natale e Capodanno anche in lingua italiana. Questo è il messaggio augurale che hanno porto insieme:
“Cari fratelli e sorelle, cari amici, nonostante tutte le difficoltà del momento, Dio ci invita a rallegrarci perché con la festa del Natale ci viene incontro e lo fa come uomo in mezzo a noi. Quest’anno celebriamo l’Anno della famiglia: Famiglia – Amoris laetitia. Le nostre famiglie oggi affrontano molte sfide. Eppure, se abbiamo fiducia e amore reciproci, nessuna circostanza esterna può impedirci di dimostrare gioia, gioia vera e duratura. Anche la Chiesa è una famiglia. E noi, come membri della Chiesa siamo chiamati a essere come una famiglia; padri, madri, fratelli e sorelle. Non dobbiamo, a causa dei nostri pregiudizi o paure, escludere nessuno dal nostro amore e dalla comunione della Chiesa, che è famiglia. Con l’auspicio di vivere anche questo Natale nella gioia dell’amore e dell’accettazione, auguriamo a tutti voi, cari fratelli e sorelle, un buon Natale e un felice Anno Nuovo 2022.”

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display