Fiume. Covid a… Teatro: 3 casi. Il Dramma Italiano tranquillo

Lo splendido edificio del Teatro Ivan de Zajc. Foto Goran Žiković

Al Teatro fiumano si registrano tre casi di coronavirus. I contagiati fanno tutti parte del Coro dell’Opera e che gli altri reparti del Teatro sono fuori pericolo, almeno per ora. Per precauzione tutti i membri del Coro sono in isolamento e sotto osservazione in base alle decisioni degli epidemiologi. A causa di queste misure nelle prossime due settimane non sarà possibile portare in scena la prima dell’opera “Carmen”, né il “Requiem” di Mozart.
Abbiamo chiesto al direttore del Dramma Italiano, Giulio Settimo, se la comparsa del virus nel Coro dell’Opera possa in qualche modo intaccare il programma del DI. “In questo momento siamo in tournée – ha spiegato – e la situazione è tranquilla sia a Spalato che a Zara, quindi posso confermare che il Dramma Italiano non è stato in alcun modo toccato dal Covid-19.

Facebook Commenti