Scacciapandemia. Fiume canta sui balconi (video)

Anche Fiume ha deciso di cantare sui balconi per dimenticare tutti i problemi causati dal coronavirus. E lo ha fatto alle 20 di domenica 29 marzo scegliendo una canzone patriottica come “Moja domovina” (La mia patria), realizzata dalla Band aid croata che non si sentiva ormai da parecchio tempo, dai tempi in cui la Croazia era in guerra nella prima metà degli Anni ’90. Ma anche tanti petardi, come se Modrić e compagni avessero segnato un gol al Mondiale. Infine tanti applausi che danno coraggio, che danno forza per resistere in questi tempi cupi di pandemia.

Facebook Commenti