Fiume. Annegato l’uomo gettato in mare

Il luogo della tragedia. Foto Novi list

Tragico fatto martedì sera nel rione fiumano di Pećine. Un cittadino croato è annegato nello specchio di mare antistante l’ex albergo Reš, al civico 44. Per il momento la polizia non ha fornito dettagli in merito. Il corpo senza vita dell’uomo è stato trasferito all’Istituto di medicina legale dove verrà effettuata l’autopsia. In corso le indagini degli inquirenti. Stando ad un testimone martedì sera un gruppo composto da 4-5 persone in evidente stato etilico tra i 30 e i 40 anni ha spinto in mare un uomo. Dopo una ventina di secondi il suo corpo senza vita stava galleggiando. Da qui il pronto intervento del testimone che ha tentato di salvare lo sventurato ma purtroppo non c’era più niente da fare.

Facebook Commenti