Fiume: 9 contagiati e altrettanti guariti. Una classe in isolamento

Disinfestazione del tendone allestito davanti all'Istituto per la salute pubblica a Fiume

Nove guariti e nove contagiati e un’intera classe in isolamento domiciliare fiduciario. Sono queste le principali notizie contenute nel bollettino di oggi, martedì 29 settembre, dell’Unità di crisi della Protezione civile della Regione litoraneo-montana. Cinque casi si trovavano già in isolamento, mentre per i rimanenti quattro nuovi contagiati gli epidemiologi cercano di capire dove possano aver contratto il coronavirus. Il numero dei casi attivi, quindi, è rimasto invariato (135), mentre sono in isolamento domiciliare 462 cittadini. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati circa 600 tamponi.
Il focolaio della Casa di riposo di Delnice, dove sono stati registrati oltre 70 casi di Covid, si sta pian piano normalizzando. Un’anziana è ritornata nella struttura dopo essere stata dimessa dall’ospedale di Fiume, dove si trovano ancora 12 ospiti della Casa “Vinka”. Tutti gli altri, ed è una notizia su cui gli epidemiologi stanno cercando di capire come sia possibile data l’avanzata età delle persone, sono asintomatici.
Da segnalare infine che alla Scuola media superiore tecnica di Fiume un ragazzo è risultato positivo al Covid-19 e tutti i suoi compagni di classe sono stati costretti all’isolamento domiciliare, da dove per i prossimi 10 giorni seguiranno le lezioni online.

Facebook Commenti