Fiume: 253 casi, 117 ricoveri e 3 decessi

Foto Roni Brmalj

Il tasso di positività scende, ma resta altissimo, le ospedalizzazioni sono in crescita, ci sono anche nuovi decessi e i casi superano quota 200. E’ questo in sintesi il bollettino della task force della Regione litoraneo-montana sull’emergenza sanitaria. Oggi, martedì 30 marzo, sono 253 i contagiati, a fronte di 1.032 tamponi effettuati, per un tasso di positività del 24,5%. I casi attivi nel Quarnero e in Gorski kotar sono 2.565, di cui 117 persone ricoverate nei reparti Covid del Centro clinico ospedaliero (Cco) di Fiume. Si tratta di un aumento di 9 unità rispetto alla giornata precedente. Le terapie intensive, invece, sono 10. Ma nelle ultime 24 ore al Cco sono morte 3 persone che avevano contratto il coronavirus: una della Regione litoraneo-montana, una proveniente dall’Istria e una dalla Regione della Lika e di Segna.
L’Unità di crisi regionale ha infine reso noto che ad oggi sono state vaccinate 28.498 persone, di cui 6.296 ha fatto anche il richiamo.

Facebook Commenti