Ex Zuccherificio. Ecco la storia di Fiume (video e foto)

Una bellezza senza paragoni. E’ stata inaugurata la nuova sede del Museo civico nello splendido Palazzo della direzione dell’ex Zuccherificio. Dopo due anni e mezzo di lavori di restauro nello stabile e dopo tre mesi di lavoro all’allestimento permanente, che racconta la storia di Fiume, il nuovo Museo civico ha accolto i visitatori nel rispetto delle misure antiepidemiche. Sono proprio le misure volte a scongiurare il contagio la ragione per la quale l’apertura del Palazzo dello Zuccherificio si svolgerà nell’arco di otto giorni. I cittadini potranno visitare il Museo ogni giorno dalle ore 11 alle 18 e tutte le visite saranno organizzate in anticipo e gratuite.

Ricordiamo che l’opera di restauro del Palazzo dell’ex Zuccherificio, la nuova sede del Museo civico, è uno degli edifici che vengono rinnovati nell’ambito del nuovo quartiere culturale Benčić e del progetto Fiume Capitale europea della Cultura. I lavori al Palazzo erano iniziati in primavera del 2018 su 4.272 metri quadrati di spazio.

La nuova sede del Museo civico vanta un allestimento permanente che racconta la storia di Fiume, concentrandosi su diversi temi quali l’invenzione del siluro, l’Accademia di Marineria, la storia del Teatro fiumano, i grattacieli, la musica, la scena rock fiumana, la storia dei grandi stabilimenti industriali come la Cartiera, la Fabbrica tabacchi, lo Zuccherificio e altri. All’inaugurazione ha preso parte anche il premier Andrej Plenković, il sindaco Vojko Obersnel e il presidente della Regione litoraneo-montana, Zlatko Komadina.

Il servizio completo sulla Voce in edicola sabato 14 novembre o in formato digitale. Clicca qui e abbonati.

Facebook Commenti