eVisitor. Strano, ma vero: quasi 11mila turisti in Croazia

Il posto di blocco a Dignano, in direzione Pola
Della serie strano, ma vero. Nonostante l’emergenza globale da coronavirus, in base al sistema eVisitor di conteggio dei turisti in Croazia presso gli affittacamere privati hanno  soggiornato o soggiornano 10.757 turisti. E’ una cifra minima se paragonata ai numeri delle scorse stagioni, ma vista la situazione è un dato che va letto in due direzioni: essendo il 60% dell’area ex  può trattarsi di persone che hanno deciso di soggiornare in Croazia o presso parenti (il grosso arriva dalla Bosnia), ritenendo la situazione in Croazia più sicura. Nel Quarnero e in Istria tempo fa, inoltre, circolava la voce secondo cui diversi cittadini italiani hanno preso appartamenti in affitto per tutelarsi dall’emergenza nel loro Paese. Del 40% di turisti stranieri stupisce un numero nutrito di ospiti americani. Oggi il sistema registra 9 arrivi, mentre il numero di pernottamenti è fissato a 14.624. Nel 2020 si sono registrati 631.443 arrivi per un totale di 1.819.389 pernottamenti.

Facebook Commenti