Errori nella maturità di Stato, lascia la direttrice del Centro nazionale

Ivana Katavić, l'ormai ex direttrice del Centro nazionale per l'attuazione della maturità di Stato

Ivana Katavić non è più direttrice del Centro nazionale per l’attuazione della maturità di Stato. La decisione, proposta dalla stessa Katavić, è stata presa nel corso della sessione del Consiglio di gestione del Centro, nel corso della quale è stato nominato facente funzioni Vinko Filipović, ex direttore dell’Agenzia per l’educazione e l’istruzione.
Katavić ha deciso di lasciare dopo lo scandalo che ha coinvolto il Centro nazionale per l’attuazione della maturità di Stato nell’esaminare il ricorso presentato da 17 studenti in merito alla valorizzazione dei loro esami di maturità di Stato nella sessione autunnale. Dopo che il Consiglio di gestione aveva già ricevuto la notificaz sull’errore commesso nell’elaborazione dei risultati alla sessione autunnale della maturità, il Consiglio stesso aveva richiesto il parere di tutti i membri del Centro nazionale per la valorizzazione esterna  dell’istruzione. In quell’occasione si è giunti alla conclusione che agli studenti sono stati assegnati ulteriori punti in modo da “correggere l’errore procedurale” del Centro, decisione che ha falsato il regolare svolgimento della maturità di Stato.

Facebook Commenti