Draghi: «Scuola fondamentale. I problemi colpa dei no vax»

0
Draghi: «Scuola fondamentale. I problemi colpa dei no vax»

Il premier Mario Draghi, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Chigi, ha evidenziato che “le terapie intensive sono occupate per 2/3 da non vaccinati e le ospedalizzazioni lo stesso” e “non dobbiamo mai perdere di vista una constatazione, ovvero che gran parte dei problemi di oggi dipendono dal fatto che ci sono persone non vaccinate”.

“Il governo – ha spiegato il premier – sta affrontando la sfida della pandemia e della diffusione delle varianti con un approccio un po’ diverso rispetto al passato, vogliamo essere molto cauti ma anche cercare di minimizzare gli effetti economici e sociali sui ragazzi e le ragazze, che hanno risentito più di altri delle chiusure dal punto di vista psicologico e della formazione”. “La scuola è fondamentale per la nostra democrazia, va tutelata e protetta, non abbandonata – ha scandito – Ringrazio presidi e insegnanti per i loro sforzi”.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display