Ðikić: «Le mie previsioni si stanno avverando»

Lo scienziato Ivan Đikić

Lo scienziato di fama mondiale Ivan Đikić, ha avvertito che la Croazia potrebbe avere 1.500 morti per Covid-19 entro la fine del mese. Dopo che il Paese ha superato sabato 14 novembre il totale di 1.000 morti causa coronavirus, sembra che la previsione dello scienziato purtroppo si stia rivelando esatta. Đikić ha detto che il numero di morti e malatti ci dice che “abbiamo fallito” con le misure per molto tempo (almeno 2-4 settimane). “Vorrei essermi sbagliato a stimare il numero di morti entro la fine di novembre, ma dopo aver perso una settimana in più, la situazione attuale non sembra essere delle migliori.
Ad oggi, ci sono più di mille morti. Di questi, 254 nell’ultima settimana, oltre 200 nella settimana precedente. Complessivamente oltre il 45% dei decessi nelle sole ultime due settimane rispetto a 8 mesi prima. Questi numeri non sono abbastanza allarmanti?”.
“Oggi dobbiamo mettere da parte i conflitti politici e concentrarci solo sui numeri esatti e sulle misure giuste per salvare quante più vite nel Paese”, riflette Ðikić. “Personalmente, continuerò con il mio approccio scientifico e onesto e continuerò a offrire la mia cooperazione al premier, al governo e alla task force nazionale”.

Facebook Commenti