Diabete, ipertensione, malattie polmonari, ansia: croati cagionevoli

0
Diabete, ipertensione, malattie polmonari, ansia: croati cagionevoli

L’ipertensione, le malattie polmonari croniche, il diabete, ma anche l’ansia, sono i principali fattori di rischio per i croati. In base alla fotografia scattata dell’Istituo nazionale per la salute pubblica, si evince che quasi un terzo della popolazione sta lottando contro l’ipertensione, che è presente soprattutto tra gli anziani, ossia nell’80 per cento degli over 65. Le malattie polmonari croniche, invece, sono al secondo posto di questa poco invidiabile classifica: una persona con più di 65 anni su dieci soffre di questo problema. L’indagine, inoltre, ha confermato l’alta percentuale di persone che soffrono di diabete: il 10 per cento dei cittadini accusa sintomi riconducibili a questa malattia, mentre tra gli over 65 p.c. oltre un quarto delle persone è diabetico.
Un alto indice di prevalenza si riscontra anche per quanto concerne i disturbi comportamentali (disturbi affettivi), diagnosticati nel 6,6 per cento della popolazione croata. Sono soprattutto le donne a fare i conti con questo problema (8,7 p.c. contro il 4,4 dei maschi) e nella maggior parte dei casi tra quelle con più di 50 anni d’età. Non va meglio nemmeno per quanto concerne i vari tipi di ansia.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display