Cucina: 24 stelle Michelin brillano a Rovigno

Inaugurata la quinta edizione dell’Istria Gourmet Festival

“Il settore della gastronomia è una priorità assoluta per lo sviluppo del turismo”. Con queste parole, il ministro del Turismo Gari Cappelli ha dichiarato aperta la quinta edizione dell’Istria Gourmet Festival, in corso all’albergo “Lone”. Nell’ambito del ricco programma che prosegue martedì 29 ottobre, saranno presentate le nuove tendenze nel mondo della cucina e della ristorazione, in compagnia dei migliori chef a livello internazionale.
Il ministro Cappelli ha sottolineato che stando agli ultimi dati, il 29% di turisti sceglie di visitare la Croazia per la sua enogastronomia.”L’Istria è la Regione leader non solo per numero e risultati, ma anche per la qualità dell’offerta”, ha aggiunto il Ministro, cogliendo l’occasione per congratularsi con Rovigno, che vanta anche la prima stella Michelin in Croazia, per il titolo di migliore destinazione.
Il primo giorno del Festival, che ospita ben 24 stelle Michelin, è stato dedicato al settore della ristorazione. A presentare le proprie specialità sono stati Mauro Uliassi e Roberto Cerea del leggendario ristorante Da Vittorio di Bergamo, entrambi con tre stelle Michelin.
Uliassi ha presentato così le infinite potenzialità di una regione ricca come le Marche, mettendo in rilievo che la massima prerogativa per un cuoco, a differenza da quella che è l’opinione comune, è il palato e non tanto la passione.
A Rovigno ha portato i loacker di fegato grasso con nocciole, testa d’agnello con pane bollito alle alghe, seppia arrostita con una variazione della salsa bernese, ossobuco alla marinara con trippe di baccalà e cucinato in acqua di vongole, anguilla affumicata e selvaggina. Una trilogia fois grais, fatta di tre ricette diverse di fegato d’oca che vengono solitamente servite come antipasto sono state invece al centro della dimostrazione tenuta da Roberto Cerea, altrettanto seguita con grande interesse dal numeroso pubblico presente.
La seconda giornata sarà invece incentrata sull’importanza della ristorazione d’eccellenza negli alberghi di lusso, tema che verrà discusso in una tavola rotonda in programma in mattinata.

Il servizio completo sulla Voce in edicola martedì

Facebook Commenti