Croazia: una settimana di vacanza in più per tutti gli alunni

Alunni e genitori davanti all'ingresso della scuola elementare italiana San Nicolò di Fiume. Foto Goran Žiković

Il Ministero della Scienza e dell’Istruzione ha sancito che saranno prolungate di una settimana le vacanze per tutti gli alunni in Croazia, cioè sia quelli delle elementari, sia delle medie superiori. Si elimina così la settimana “libera” prevista a febbraio.
La prossima settimana il Ministero invierà in discussione pubblica la proposta di modifica della Delibera sull’inizio e la conclusione dell’anno pedagogico, il numero dei giorni lavorativi e la durata del riposo degli alunni delle scuole elementari e medie superiori per l’anno scolastico 2020/2021.
“Le modifiche prevedono che le vacanze scolastiche a gennaio vengano prolungate di una settimana; dunque i ragazzi torneranno in aula il 18 gennaio invece che l’11 gennaio. In tal maniera si rinuncia alla seconda parte delle vacanze invernali prevista a febbraio”, hanno spiegato fonti del Ministero.
In base alla Delibera sull’inizio e la conclusione dell’anno scolastico varata a maggio, gli alunni dovevano fruire delle vacanze in due parti: la prima dal 24 dicembre all’8 gennaio, la seconda dal 23 al 26 febbraio.

Facebook Commenti