Croazia. Tampone per tutti i turisti britannici in arrivo

Foto: Grgo Jelavic/PIXSELL

L’abolizione delle misure restrittive in Inghilterra porterà a delle modifiche anche ai confini croati. Infatti, la Croazia, nel tentativo di salvare la stagione turistica, teme che l’arrivo dei britannici potrebbe causare una rapida impennata dei casi di Covid, soprattutto a causa della variante Delta, che nel Regno Unito sta causando migliaia di casi al giorno. Da fonti ufficiose si viene a sapere che la task force nazionale avrebbe deciso di sottoporre a tampone tutti i turisti provenienti dall’Inghilterra, indipendente dal fatto se sono vaccinati o meno. Pure le persone che hanno ricevuto le due dosi del siero anti-Covid, infatti, possono essere contagiose anche in assenza di sintomi. Perciò, l’Unità di crisi croata vuole sottoporre a test tutti i sudditi di Sua Maestà che scenderanno dagli aerei negli scali da Pola a Ragusa (Dubrovnik).

Facebook Commenti