Croazia: sfiorato il record di nuovi contagi

Il centro storico di Ragusa (Dubrovnik) come non eravamo abituati a vederlo negli anni passati, con molta meno gente. Foto Grgo Jelavic/PIXSELL

Sfiorato il record di nuovi contagi da coronavirus oggi in Croazia. Infatti, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 357 nuovi casi mentre due giorni fa ce n’erano stati 358. Attualmente i casi attivi di Covid sono 2.256. Ad oggi 160mila persone sono state sottoposte al tampone di cui 2.065 nelle ultime 24 ore. Negli ospedali si trovano in cura 212 pazienti Covid, 33 in più rispetto a ieri. Sono 11 invece le persone attaccate al respiratore. Finora sono guarite 6.809 persone mentre sempre nel corso delle ultime 24 ore 13 sono state dimesse dai nosocomi. Purtroppo tra ieri e oggi sono stati registrati 3 decessi: una donna a Zara, un’altra a Vinkovci e un uomo a Spalato. Tutte e tre le persone aveva malattie croniche.
“La maggior parte dei nuovi casi di coronavirus riguarda la Regione di Spalato, seguita da Zagabria e Zara. Ci sono 623 operatori sanitari contagiati mentre l’età media dei malati Covid è ora di 41 anni. Ci sono pure nuovi focolai di coronavirus: un matrimonio e un compleanno. Tra i nuovi infetti ci sono persone rientrate dal pellegrinaggio a Međugorje. E poi va segnalato il viaggio effettuato nella Regione di Dubrovnik (Ragusa) da una classe di maturandi: due alunni sono risultati positivi”, ha detto il direttore dell’Istituto per la salute pubblica Krunoslav Capak.

Facebook Commenti