Croazia. Seconda vittima del Covid-19. È un 74.enne di Zagabria

Foto: Robert Anic/PIXSELL

Ancora una vittima del coronavirus in Croazia. È un anziano di 74 anni residente a Zagabria che nei giorni scorsi era attaccato al respiratore nella Clinica per le malattie infettive “Fran Mihaljević” di Zagabria. Anche sua moglie ha contratto il virus e si trova in gravi condizioni. Lo zagabrese 74.enne è la seconda vittima del Covid-19 in Croazia. Ieri era stato confermato che il noto ristoratore di Verteneglio Nino Kernjus è morto di infezione da coronavirus. Attualmente in Croazia ci sono 495 persone affette dal Covid-19 mentre 22 sono guarite. Da rilevare che per il quarto giorno consecutivo si denota un calo del numero di contagi. “Le misure attuate stanno dando determinati risultati”, ha detto il ministro della Salute Vili Beroš.

Facebook Commenti