Croazia. Scuola: si riparte, ma gli alunni sono sempre meno

0
Croazia. Scuola: si riparte, ma gli alunni sono sempre meno

Gli alunni delle scuole elementari e medie superiori faranno rientro oggi a scuola in Croazia, senza dover rispettare alcuna misura restrittiva antiCovid. Gli scolari saranno complessivamente poco più di 400mila, ossia 310mila nelle elementari e 154 nelle medie superiori. Le prime classi delle ottennali saranno frequentate da quasi 36mila alunni, ossia un migliaio in meno rispetto allo scorso anno e circa duemila in meno rispetto al 2018. Cinque anni fa nelle elementari e nelle medie superiori c’erano complessivamente mezzo milione di scolari, di cui 40mila nelle prime classi delle ottennali. A differenza delle elementari il numero degli iscritti nelle prime classi delle medie superiori risulta in aumento. Finora si sono iscritti quest’anno 39.070 alunni, mentre l’anno scorso erano stati 38.251 e due anni fa 38.746. Gli alunni che ancora non si sono iscritti alle medie superiori hanno tempo ancora per farlo negli indirizzi in cui ci sono posti liberi.

Il nuovo anno scolastico porterà determinate novità per quanto concerne la maturità di Stato e gli esami nazionali per gli alunni delle elementari. Per quanto riguarda la maturità, la novità principale si riferisce all’esame di lingua croata che sarà unitaria, non più suddiviso in due livelli, nonché in linea con il nuovo curriculum. Dopo quattro anni, come ha rilevato il direttore del Centro nazionale per la valutazione esterna del sapere, Vinko Filipović, ritorna la soglia costituita dal saggio quale condizione per superare l’esame di lingua croata.

Nelle scuole elementari, invece, tutti gli alunni delle ottave classi, complessivamente 39.500, saranno chiamati a superare gli esami nazionali. Oltre agli esami di croato, matematica, biologia, fisica e chimica, s’introducono quelli riferiti alla prima lingua straniera, alla geografia e alla storia.

Inoltre gli esami nazionali verranno effettuati quale progetto pilota nelle quinte classi elementari di 81 scuole, in cui l’anno scorso vi sono stati i test nelle ottave. Gli esami riguarderanno croato, matematica e natura e società.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display