Croazia. Scatta il fermo biologico per il pesce azzurro

Foto: Pixsell

Oggi a mezzogiorno in Croazia entra in vigore il fermo pesca per sardelle, acciughe e papaline. I consumatori, pertanto, alla vigilia di Natale possono consumare il pesce azzurro di piccola taglia. Gli anni passati, invece, il relativo divieto entrava in vigore il 15 dicembre. Il fermo pesca si concluderà alla mezzanotte del 15 febbraio, dopo un lungo periodo deciso dalle autorità per rinvigorire la biomassa dell’azzurro minuto, messa a dura prova negli ultimi decenni da una pesca indiscriminata.

Facebook Commenti