Croazia. Riaperti gli spazi interni dei bar

Foto: Kristina Stedul Fabac/Pixsell

In Croazia da oggi, primo settembre, gli spazi interni dei bar possono nuovamente accogliere gli avventori. L’Istituto nazionale per la salute pubblica (Hzjz) ha stilato le misure antiCovid alle quali si devono attenere il personale del locale e gli ospiti. Innanzitutto gli interni dei bar possono ospitare un numero limitato di avventori. Per ogni ospite deve essere assicurato uno spazio di almeno 4 metri quadrati e si deve rispettare un metro e mezzo di distanza tra gli avventori nonché tra gli ospiti e i camerieri. Inoltre ci deve essere un metro e mezzo di separazione tra i tavoli ai quali possono sedere più persone appartenenti allo stesso gruppo. Negli spazi chiusi dei bar non è permessa la consumazione in piedi al banco di un caffè, ad esempio, Però se si sono posti a sedere al banco il caffè lo potete prendere. Il personale dovrà misurare la febbre ogni giorno e indossare le mascherine. Proprio per quanto riguarda quest’ultime, anche gli ospiti dovranno indossare la mascherina ogni qualvolta si allontaneranno dal proprio tavolo.

Facebook Commenti