Croazia. Prima dose del vaccino antiCovid al 55% della popolazione adulta

covid coronavirus vaccinazione pola vaccino
Foto: Pixsell

In Croazia al 55 per cento della popolazione adulta è stata inoculata la prima dose del vaccino antiCovid. Lo ha dichiarato il segretario di Stato Tomislav Dulibić nel corso della sessione del governo. Ha aggiunto che il 73 per cento degli operatori sanitari è stato immunizzato. I direttori degli Ospedali operanti nel Paese hanno fatto sapere che non si registrano più dipendenti senza il green pass che rifiutano di sottoporsi al test per il coronavirus. Le infermiere a domicilio la settimana scorsa hanno contatto 3.783 cittadini che finora non si sono vaccinati e tra questi il 25 per cento ha deciso di immunizzarsi.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.