Croazia. Precipitato in mare un elicottero militare: morto il pilota

Un elicottero militare croato. Foto: Pixsell

Un elicottero Kiowa Warrior OH-58 dell’Esercito croato è precipitato in mare. Stando a quanto comunicato dal ministero della Difesa è stato recuperato il corpo senza vita di una persona. Si tratta del pilota del velivolo che era diretto a Lora, la base navale della Marina militare croata. La tragedia è avvenuta stamani intorno alle 11 durante un volo di addestramento con il velivolo precipitato nelle acque tra l’isolotto di Zlarin e Zablaće, nella regione di Sebenico. Sono entrate subito in azione le equipe di pronto intervento: medici, Vigili del fuoco e Polizia. Come già detto, i sommozzatori nelle acque antistanti la località di Zablaće (a cinque chilometri da Sebenico) hanno recuperato il corpo del pilota mentre sono ancora in corso le operazioni di ricerca del secondo membro dell’equipaggio. I dati relativi al tragico evento sono stati resi noti dal ministro della Difesa e vicepresidente del governo, Damir Krstičević nel corso della conferenza stampa svoltasi nel primo pomeriggio nella base aerea di Zemunik, vicino a Zara. Il Capo dello Stato uscente Kolinda Grabar Kitarović ha espresso rammarico per la tragedia avvenuta stamani in Dalmazia.

Facebook Commenti