Croazia, oltre un milione di turisti. Istria la preferita

A recarsi alle urne saranno pure i connazionali di Rovigno. Foto Roni Brmalj

In Croazia attualmente soggiornano 1.006.000 turisti. Giovedì, 29 luglio, dunque è stata superata quota un milione di vacanzieri, in base al sistema eVisitor che registra gli ingressi e le presenze nelle località di villeggiatura croate. Sono 866mila i turisti stranieri e 140mila invece quelli nazionali.
Il Ministero del Turismo ha reso noto che la maggior parte dei villeggianti si gode le proprie vacanze in Istria (273.000). Seguono la Regione di Spalato e della Dalmazia (191.000) e il Quarnero (187.000). Al quarto posto per presenze turistiche troviamo la Regione di Zara (168.000), seguita da quella di Sebenico e Knin (77.000) e dalla Contea di Ragusa (Dubrovnik) e della Narenta (62.000).
Sono i tedeschi i più affezionati con 203.000 presenze, seguiti da sloveni (140.000), polacchi (86.000), austriaci (75.000) e dai vacanzieri arrivati dalla Repubblica Ceca (61.000).
Il ministro del Turismo, Nikolina Brnjac, ha ribadito che “sono 220.000 i villeggianti in più rispetto alla stessa data dell’anno scorso”, ricordando che siamo ancora in periodo di pandemia. “Perciò, dobbiamo continuare a comportarci in modo responsabile affinché la stagione turistica duri quanto più a lungo”.

Facebook Commenti