Croazia: obesità tra i bambini, serve più attività fisica

0
Croazia: obesità tra i bambini, serve più attività fisica
Vaga i mjerenje težine 19.01.2019., Bjelovar - Vaga i mjerenje tezine"nPhoto: Damir Spehar/PIXSELL

Circa il 65% degli adulti in Croazia non è sufficientemente attivo fisicamente e persino il 35% dei bambini di otto anni è in sovrappeso, è stato avvertito in un panel sull’obesità nei bambini e nei giovani, durante il quale è stato affermato che la prevenzione dell’inattività e dell’obesità deve iniziare in scuola materna ed età scolare.
Gli esperti hanno presentato la situazione in Croazia offrendo soluzioni con l’aumento del numero di ore di attività fisica nelle scuole, costruendo palestre scolastiche e fornendo personale professionale.
Il panel ha sottolineato che l’obesità è alla base del diabete, della sindrome metabolica, delle malattie cardiovascolari, mentali e maligne. Queste sono malattie che influenzano notevolmente la qualità e la durata della vita, quindi l’attività fisica dovrebbe essere curata dall’età della scuola materna.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display