Croazia. Mascherina obbligatoria per gli studenti universitari

Al via oggi la sessione autunnale della maturità di Stato

Per qualcuno il tricolore è stato uno spunto per realizzare mascherine protettive in piena emergenza Covid. Foto Goran Zikovic

Il ministro della Scienza e dell’Istruzione, Radovan Fuchs, ha confermato che l’anno scolastico 2020/21 inizierà il 7 settembre. Ha annunicato che il gruppo d’esperti da lui nominato ha ricevuto l’incarico di preparare entro il 31 agosto le misure anticovid che dovranno essere rispettate dalle scuole. Al momento è certo che a differenza degli universitari i bambini delle prime quattro classi delle scuole elementari non avranno l’obbligo di indossare le mascherine. Non è stato ancora deciso come regolare la cosa nel caso degli alunni che frequentano le quattro classi superiori delle elementari e le medie superiori. Ieri Fuchs ha ribadito che l’obiettivo del governo consiste nell’assicurare le condizioni affinché gli alunni possano iniziare a frequentare le lezioni a scuola. Nell’eventualità il coronavirus dovesse penetrare nelle scuole, ciascun caso sarà trattato singolarmente. Intanto, con le prove di francese e religione ha avuto oggi inizio la sessione autunnale della maturità di Stato, che si concluderà il 4 settembre con i test d’informatica e filosofia. L’esame d’italiano (lingua materna livello A e B) si terrà domani (il saggio è in programma dopodomani). Gli altri esami obbligatori per gli studenti delle scuole medie superiori italiane sono quelli d’inglese (24 agosto), di matematica (26 agosto) e di croato (31 agosto/test e il 1.mo settembre il saggio). Il calendario con le date di tutti gli esami è reperibile all’indirizzo https://www.ncvvo.hr/kalendar-polaganja-ispita-drzavne-mature-u-sk-god-2019-2020-za-ljetni-i-jesenski-rok/.

Facebook Commenti