Croazia. L’invasione delle navi da crociera

0
Croazia. L’invasione delle navi da crociera
La nave da crociera AidaBlu nel porto di Fiume a novembre. Foto: Goran Kovacic/PIXSELL

Sono state 82 le navi da crociera battenti bandiera straniera che hanno fatto scalo nei porti dell’Adriatico orientale nei primi undici mesi del 2022. Nell’insieme le navi straniere hanno realizzato 627 crociere trasportando complessivamente 625mila passeggeri, ovvero tre volte di più rispetto allo stesso periodo del 2021, con una diminuzione però del 12 per cento rispetto al 2019, che peraltro è stato a tutti gli effetti l’anno d’oro del turismo nazionale. Le 82 navi da crociera sono giunte nell’Adriatico battendo bandiera di quindici Paesi. La maggior parte delle crociere è stata effettuata sotto il vessillo delle Bahamas.
Turismo tutto l’anno
Seguono le navi battenti bandiera maltese che hanno realizzato 146 crociere, quelle con la bandiera italiana che hanno realizzato 70 crociere e quelle con il vessillo panamense con 65 crociere. Le destinazioni di gran lunga più gettonate sono state quelle nella Contea raguseo-narentana (il 44 per cento del totale) seguite da quelle nella Regione spalatino-dalmata (32 per cento). Poi troviamo la Contea di Zara, l’Istria, la Regione litoraneo-montana, quella di Sebenico e Knin. Tra i porti i più frequentati sono stati nell’ordine quelli di Ragusa (Dubrovnik) con 408 visite, Spalato, Zara, Lesina (Hvar), Curzola (Korčula), Rovigno e Sebenico. Anche nel periodo di bassa stagione non sono mancate le visite delle navi da crociera straniere. Così nel novembre scorso sono state 29, ossia nove in più rispetto allo stesso mese del 2021. I passeggeri giunti a visitare i centri storici dell’Adriatico orientale in questo periodo sono stati oltre 29mila.
Le grandi navi da crociera sono dunque una sorta di gallina dalle uova d’oro per il turismo nazionale. Sono riuscite a realizzare quello che è l’obiettivo finora inseguito da tutti gli operatori turistici che contano, quello di un’industria dell’ospitalità che non si esaurisca nel periodo estivo, ma si estrinsechi tutto l’anno.

Tutti i diritti riservati. La riproduzione, anche parziale, è possibile soltanto dietro autorizzazione dell’editore.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display