Croazia. Le terrazze dei bar e dei ristoranti resteranno aperte

In Corso, a Fiume, le misure epidemiologiche praticamente non esistono. Foto Željko Jerneić

“Le terrazze di bar e ristoranti, a mio avviso, resteranno aperte e non saranno vietati gli spostamenti tra le Regioni in quanto crediamo che non si tratterebbe di una misura efficace”, ha dichiarato Krunoslav Capak, direttore dell’Istituto nazionale per la salute pubblica (Hzjz) e membro del Comando di crisi della Protezione civile nazionale, parlando delle possibili misure per Pasqua. Capak ha poi fatto sapere come nelle ultime 24 ore nel Paese ci siano stati 1.487 nuovi casi di contagio da coronavirus (a fronte di 9.064 test effettuati; tassi positività del 16,4%) e 17 decessi. I pazienti ricoverati negli ospedali sono 1.289, di cui 127 sono attaccati al respiratore.

Facebook Commenti