Croazia. Le nuove raccomandazioni sulla vaccinazione antiCovid

0
Croazia. Le nuove raccomandazioni sulla vaccinazione antiCovid

L’Istituto croato per la salute pubblica (HZJZ) ha pubblicato le nuove raccomandazioni relative alla vaccinazione contro il Covid-19 stando alle quali è stato approvato l’utilizzo del siero Pfizer per i bambini tra i 5 e gli 11 anni. La somministrazione del booster, invece, potrà avvenire al minimo tre mesi dalla seconda dose del vaccino antiCovid.
Anche coloro che hanno superato il coronavirus, rilevano dall’HZJZ, potranno ricevere il vaccino dopo sei mesi dall’avvenuta guarigione.
Le regole relative al rilascio del green pass non hanno subito modifiche. Chi, dopo essere guarito dal Covid, vorrà ottenere il certificato verde digitale, dovrà ricevere una dose del vaccino entro 180 giorni a partire dal tampone molecolare positivo.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display