Croazia. Insieme patente e carta d’identità

In Croazia si va verso l’accorpamento dei documenti personali grazie all’ausilio delle moderne tecnologie

La carta d’identità in Croazia non sarà rilasciata più soltanto dalle Questure. Foto: Davor Puklavec/PIXSELL

Il ministro degli interni Davor Božinović non rinuncia a semplificare il sistema di rilascio dei documenti personali, anche con il ricorso quanto più ampio alla digitalizzazione, facendo uso del sistema e-Građani (e-Cittadini). “A mio avviso, i tempi in cui il Ministero degli Interni era l’unica istituzione preposta a rilasciare le carte d’identità, i passaporti e le patenti sono acqua passata”, ha dichiarato il ministro.
Una delle novità in cantiere più interessanti nell’ambito del processo di digitalizzazione dei documenti e di semplificazione delle procedure è rappresentata dalla possibile “unione” della carta d’identità e della tessera sanitaria. Questo sarebbe possibile grazie al chip multifunzione incorporato nelle carte d’identità elettroniche che vengono rilasciate in Croazia già da parecchi anni. Se dovesse venire implementata questa novità, si potrebbe andare dal medico o in farmacia esibendo unicamente la carta d’identità. In un futuro più remoto potremmo attenderci anche “l’accorpamento” della patente di guida alla carta d’identità.
La proposta per procedere in questa direzione è già stata accolta, ma per poter realizzare il decentramento nel procedimento di rilascio dei documenti personali andranno soddisfatte alcune condizioni; innanzitutto andrà implementato un piano di riorganizzazione del settore, poi si potrà avviare la procedura di accreditamento e certificazione delle istituzioni che saranno incaricate del rilascio dei suddetti documenti. Sarà anche necessario determinare le norme tecniche di sicurezza negli ambienti nei quali verranno rilasciate le tessere.
La FINA rilascerà i documenti?
La procedura appare tortuosa, ma è necessaria per impedire che un compito così importante finisca nelle mani sbagliate. La prima sulla lista dei candidati per il rilascio dei documenti è l’agenzia FINA, la quale vanta una rete di uffici facilmente accessibili ai cittadini. Nel caso dell’Agenzia finanziaria al processo di accreditamento verrà sottoposta anche una parte del suo personale di modo che il servizio possa essere il più accessibile possibile.

Facebook Commenti