Croazia. I test antigenici rapidi vanno a ruba nelle farmacie

0
Croazia. I test antigenici rapidi vanno a ruba nelle farmacie

La variante Omicron si diffonde con rapidità e le code per i tamponi si fanno sempre più lunghe. Da quando è stato deciso che il test antigenico rapido (RAT) è ufficiale per la conferma della positività, gli acquisti sono saliti vertiginosamente. Come ha rilevato il Večernji list, da giorni le farmacie sono prese d’assalto e alcune ne sono rimaste prive in breve tempo.
Ana Soldo, presidente della Camera nazionale dei farmacisti, ha osservato che “questi test si vendono in massa, i cittadini ne acquistano al minimo due o tre. Sono ricercati da quando Omicron è diventato attuale. Prima se ne vendeva uno ogni tanto, negli ultimi tempi, invece, anche 150 al giorno. Mercoledì abbiamo finito tutte le scorte e il rifornitore ci ha assicurato che da lunedì saranno di nuovo sugli scaffali delle farmacie”.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display