Croazia. Gli scaffali dei negozi non si svuoteranno

0
Croazia. Gli scaffali dei negozi non si svuoteranno

“La catena d’approvvigionamento dei negozi non si è interrotta neppure in situazioni ben più complesse rispetto allo scenario attuale”. Lo ha dichiarato ieri il direttore dell’Associazione croata dei datori di lavoro (HUP), Damir Zorić, commentando il timore che alcuni prodotti possano scomparire dagli scaffali dei negozi come conseguenza della guerra in Ucraina. Ha definito comprensibile la reazione di alcuni cittadini che hanno iniziato ad accumulare scorte, in particolare di generi alimentari. Tuttavia, ha puntualizzato che “ci sono merci in abbondanza e tutto ciò di cui si ha bisogno potrà essere reperito. A che prezzo è un altro paio di maniche”.

Gli ha fatto eco pure il vicepremier e ministro dell’Economia Zoran Marić, osservando che “nonostante le sfide del momento, i canali d’approvvigionamento funzionano bene e le catene di negozi stanno svolgendo in modo corretto la loro parte di lavoro”.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display