Croazia: è emergenza Case degli anziani

Un appartenente alle squadre d'intervento della polizia davanti alla Casa dii riposo di Spalato dove si contano 36 anziani contagiati. Foto Ivo Cagalj/PIXSELL

Sono tre le Case degli anziani in cui è penetrato il coronavirus. Il caso più eclatante riguarda una Casa di riposo di Spalato, dove ben 36 ospiti sono risultati positivi al Covid-19. Lo ha dichiarato stasera, giovedì 9 aprile, il direttore dell’Istituto croato per la salute pubblica, Krunoslav Capak. Inoltre, 8 impiegati della struttura hanno contratto il coronavirus e “sarebbe proprio una di esse ad aver portato la malattia all’interno della Casa di riposo”.
Capak ha anche aggiunto che ci sono anche altre Case degli anziani in cui si sospettano casi di infezione. A Koprivnica è già stato appurato un anziano contagiato, mentre s è in attesa dei tamponi per gli ospiti di strutture di Sisak, Ploče e Vinkovci.

Facebook Commenti