Croazia, record di casi e tamponi: 1424 contagiati su 8255 test

Infermiere davanti a uno dei centri Covid dell'Ospedale di Fiume. Foto Roni Brmalj

Stracciati tutti i record precedenti, 11 persone decedute e ricoveri e terapie intensive in aumento. La Croazia è nel pieno della morsa della pandemia da coronavirus. Il numero dei nuovi contagiati è arrivato oggi, mercoledì 21 ottobre, a 1424, a fronte di 5428 tamponi eseguiti. Un paio di ore dopo la task force ha corretto il numero dei tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore: sono 8255, ma così tanti dall’inizio della pandemia. Così il tasso di positività dei test è del 17,2%. Un po’ più alto del 16,6% del giorno precedente.
Nel frattempo sono guarire 473 pazienti e così il numero dei casi attivi nel Paese è salito a 6459. Tra questi 622 pazienti sono ricoverati nelle strutture ospedaliere, mentre sono 38 quelli attaccati al respiratore (+6 rispetto a ieri).
Il numero dei morti nelle ultime 24 ore è stato di 11 (record eguagliato), tra cui la più giovane vittima aveva 47 anni. Il numero dei decessi dall’inizio dell’epidemia è salito così a 393.

Facebook Commenti