Croazia: diminuzione del numero di casi giornalieri di Covid

Alemka Markotić direttrice della Clinica per le malattie infettive "Dr. Fran Mihaljevic"

“In Croazia si registra un calo del numero di casi giornalieri di coronavirus ma è ancora troppo preso per allentare le misure restrittive per contenere l’espansione del Covid-19. La Croazia rientra nuovamente tra i Paesi con un miglior quadro epidemiologico sia a livello europeo che mondiale. Fortunatamente si denota una diminuzione del numero di decessi causati dal coronavirus e sta allentando pure la pressione sugli ospedali, il che è un’ottima notizia. Nonostante tutto, non possiamo attenuare le misure di contenimento dell’epidemia”. Lo ha spiegato Alemka Markotić, direttrice della Clinica per le malattie infettive “Fran Mihaljević” di Zagabria e membro della Task force della Protezione civile nazionale per la lotta contro il Covid-19. “Stiamo seguendo con molta attenzione l’evolversi della situazione riguardante la comparsa e la diffusione delle nuove varianti del coronavirus. Quando arriverà il momento le misure antiCovid andranno allentate. Ora continuiamo su questa strada“, ha aggiunto Marković.
Ma vediamo il bollettino di ieri della Task force della Protezione civile nazionale stando al quale tra ieri e oggi 646 persone sono risultate positive al coronavirus mentre sono complessivamente 5.499 coloro che nel Paese stanno lottando contro la malattia che ha costretto alle cure ospedaliere 2.131 pazienti, di cui 193 necessitano della ventilazione meccanica. E purtroppo si segnalano altri decessi causati dal Covid: nelle ultime 24 ore ce ne sono stati 26. Ad oggi 4.368 persone hanno perso la battaglia contro il coronavirus mentre 210.126 sono riusciti a sconfiggere il morbo (di cui 919 nelle passate 24 ore).Dal 25 febbraio 2020 (quando ci fu il primo caso di Covid-19) ad oggi in Croazia 1.077.777 persone hanno effettuato il test per il Covid (7.215 tra sabato e domenica) risultando positivo in 219.993 casi. In isolamento domiciliare si trovano attualmente 18.147 cittadini.

Facebook Commenti