Croazia. Covid al Ministero degli Esteri, ma il ministro è sano

Il capo della diplomazia croata Gordan Grlić Radman. Foto Patrik Macek/PIXSELL

Il capo della diplomazia croata Gordan Grlić Radman, ha confermato che quattro impiegate del Ministero degli Esteri e degli Affari euroepi sono positive al coronavirus e che anche lui  si è sottoposto a tampone  prima dell’incontro con il suo collega sloveno e che il risultato è stato negativo. Il ministro non è in isolamento domiciliare. Il primo caso si è verificato sparo scorso e da allora 38 impiegati del dicastero sono stati messi in quarantena.

Facebook Commenti