Croazia centrale. La terra trema anche l’ultimo giorno dell’anno

0
Croazia centrale. La terra trema anche l’ultimo giorno dell’anno

Non c’è pace nemmeno l’ultimo giorno dell’anno per gli abitanti della Croazia centrale. Anche oggi verso le ore 18 la Banovina è stata colpita da un sisma di magnitudo 3.2, la stessa intensità del terremoto di 2 giorni fa. La scossa è stata avvertita in modo molto chiaro dai residenti della zona colpita pesantemente dal sisma del 29 dicembre 2020 quando morirono otto persone e città come Petrinja e Glina che furono devastate. L’epicentro è stato a 4 km proprio da Glina.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display