Croazia. Censimento 2021: entro 60 giorni i primi risultati

0
Croazia. Censimento 2021: entro 60 giorni i primi risultati

L’Istituto nazionale di statistica (DZS) pubblicherà fra 60 giorni i primi risultati provvisori del Censimento della popolazione che si è concluso ufficialmente alla mezzanotte di domenica 14 novembre. Lo ha dichiarato la direttrice del DZS, Lidija Brković, rilevando che la Croazia, stando alle direttive comunitarie, ha 27 mesi di tempo per pubblicare i risultati definitivi del Censimento 2021. Lidija Brković ha ricordato che oltre il 40 per cento dei cittadini ha sfruttato l’opportunità di autocensirsi per via digitale. In merito alle speculazioni secondo le quali il Paese avrebbe attualmente meno di 4 milioni di abitanti, la direttrice dell’Istituto nazionale di statistica ha sottolineato che bisognerà attendere i primi risultati provvisori del rilevamento della popolazione per sapere quanti siano i cittadini che vivono adesso in Croazia.
Lidija Brković ha puntualizzato in quest’ambito che le ultime valutazioni sul numero complessivo di abitanti del Paese s’imperniavano sui dati del precedente Censimento, sui dati del Ministero degli Interni relativi alle migrazioni e sul numero di decessi e nuovi nati.
Le minoranze, inclusa la Comunità Nazionale Italiana, attendono ovviamente con ansia i risultati del rilevamento della popolazione riferiti all’appartenenza nazionale dei cittadini, perché da questi dipendono diversi dei diritti di cui le etnie godono sul territorio. Per le minoranze e in particolare per la CNI possono risultare d’interesse pure i dati riferiti alla madrelingua, che possono essere un indicatore attendibile dello stato di salute delle lingue minoritarie, ovvero della loro diffusione. Non privi d’interesse saranno pure i dati relativi all’appartenenza religiosa o all’eventuale possesso della doppia cittadinanza.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display