Croazia. Cala sensibilmente il contagio: 34 casi

Il centro di Đakovo: nella città della Slavonia il 20% dei cittadini è in isolamento. Foto Dubravka Petric/PIXSELL

Il numero dei casi di coronavirus oggi, lunedì 29 giugno, è sceso il doppio rispetto al giorno precedente. Sono, infatti, 34 i casi registrati in Croazia nelle ultime 24 ore. Lo ha reso noto la task force nazionale in un comunicato, in cui legge che attualmente il numero dei casi attivi è di 463. In ospedale sono ricoverate 65 persone, di cui una ha bisogno di essere attaccata al respiratore. L’Unità di crisi della Protezione civile segnala che tra ieri e oggi sono stati effettuati 730 tamponi, per un totale dall’inizio dell’epidemia di 78.183 persone sono state sottoposte al test per la diagnosi del coronavirus.  I decessi sono fermi a 107.

 

 

Facebook Commenti