Croazia, bar e ristoranti. Prime stime: apre il 50%

Bar riaperti e primi avventori. Foto Željko Jerneić
Le prime stime fatte sul terreno “dicono” che oggi, lunedì 11 maggio, in Croazia ha aperto il 50% di un totale di circa 35mila locali nel campo della ristorazione, tra bar, fast food, pizzerie, ristoranti, ecc.  Nella maggior parte dei casi i prezzi sono rimasti gli stessi come prima del lockdown…
“Ci aspettiamo che con la normalizzazione della situazione legata a Covid-19 nelle prossime settimane anche altri apriranno le loro attività. Dipenderà anche dalla domanda e dal fatturato, per cui non abbiamo ancora aspettative elevate, tranne che rimanere a galla e poter respirare con la testa fuori dall’acqua”, sottolinea in un’intervista Vedran Jakominić dell’associazione nazionale  di categoria (ristoratori e imprenditori).

 

 

Facebook Commenti