Croazia. Aumenti in arrivo. Rincarano pane e prodotti da forno

Foto: PIxsell

Ondata di aumenti in vista per quanto riguarda il costo del pane e dei prodotti da forno. I cambiamenti climatici e la bassa resa del grano lo hanno fatto salire alle stelle, più di due kune per chilogrammo. Con i prezzi del grano che salgono di oltre il 60% nel mese successivo al raccolto, la Croazia si sta preparando per la terza ondata di aumenti dei prezzi di farina, pane e altri prodotti da forno nonché dolciumi che potrebbe arrivare entro il primo settembre.
L’industria molitoria e da forno non ricorda che il prezzo di un chilogrammo di grano commerciale abbia superato così rapidamente le 2 kune, come sta accadendo in questi giorni con la prima e la seconda classe di  mais. Visto che il mercato croato, nonostante un raccolto record di quest’estate, è troppo piccolo per dettare qualsiasi tendenza europea o mondiale, per i consumatori e l’industria alimentare l’autunno si prospetta molto caldo e difficile da immaginare.
La siccità estrema ha “bruciato” il mais nei campi croati, quindi si teme anche un aumento dei prezzi per il foraggio e di conseguenza della carne.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.