Croazia. Ancora 60 vittime del Covid. Positivo il 28% dei test

Una passeggera con la mascherina su un mezzo di trasporto pubblico

Con il terribile terremoto di Petrinja, la pandemia da Covid è passata in secondo piano, ma sfortunatamente non accenna a diminuire la sua corsa. Lo dimostrano anche i dati odierni resi noti dalla task force della Protezione civile nazionale. Nelle ultime 24 ore, infatti, si registrano 2391 nuovi casi di coronavirus, a fronte di 8441 tamponi eseguiti, per un tasso di positività del 28,3%. A questi numeri vanno aggiunti anche 60 decessi registrati nei reparti Covid degli ospedali croati.

Facebook Commenti