Croazia: 64 nuovi casi. Il Covid-19 in un’altra Casa di riposo

Foto Milan Sabic/PIXSELL

Nelle ultime 24 ore in Croazia si registrano 64 nuovi casi di coronavirus, tre in più rispetto a ieri. A detta del ministro della Salute, Vili Beroš, all’Ospedale Dubrava di Zagabria è deceduto un anziano che era stato contagiato e che aveva delle malattie pregresse. Si tratta della 20.esima vittima del Covid-19 dall’inizio della pandemia nel Paese. Finora 1.407 persone hanno contratto il coronavirus e 219 hanno sconfitto la malattia. Sono 24 le persone che hanno bisogno di essere attaccate al respiratore, mentre 326 sono ricoverate in ospedale, mentre gli altri contagiati stanno combattendo la malattia nelle proprie abitazioni.
Per quanto concerne le Case di riposo di Spalato e Koprivnica (in quest’ultima si è scoperto oggi che il Covid-19 è penetrato tra gli anziani), Krunoslav Capak, direttore dell’Istituto croato per la salute pubblica, ha dichiarato che “in entrambi i casi la situazione è sotto controllo”.

 

Facebook Commenti